A quale mano di indossare un anello di fidanzamento

Avete appena accettato la richiesta di matrimonio del vostro amato. Ma non avete ancora idea della mano o del dito, che deve indossare il vostro anello di fidanzamento simboleggia l'impegno del vostro matrimonio futuro. Questo articolo vi offre il modo migliore per indossare il vostro gioiello prezioso.  

Indossare l'anello di fidanzamento secondo la tradizione

Il fidanzamento è consuetudine prima del matrimonio che costituisce di per sé un atto capitale nell'Unione di una coppia. Così, il fidanzamento deriva dalla Roma antica, dove i fidanzati offerto un semplice anello di ferro chiamato "pronobuo" alla loro promessa come un giuramento della loro Unione. Questo anello è stato portato sul dito anulare della mano sinistra. Questo modo di mettere l'anello di fidanzamento, sarebbe anche venuto da una convinzione egiziana che, il anulare sarebbe l'unico dito che contiene una vena che lo collega direttamente al cuore. Questa vena è stata denominata "vena amoris", che significa "vena del cuore" o "vena di amore".  In tempi contemporanei, questa tradizione continua ad essere perpetuata, nonostante la nostra conoscenza della rete venosa delle diverse dita, grazie all'evoluzione della scienza. Al fine di cogliere meglio l'essenza di questa tradizione romana o egiziana, vi è una prova pratica che si può fare da soli. A prima vista, va notato che ogni dito della mano ha un simbolo. Come risultato, le riprese simboleggia i genitori, l'indice dei fratelli, il dito medio rappresenta te stesso, l'anulare simboleggia il tuo amato e poi il mignolo, la tua prole cioè i vostri figli. Quindi avviare il test unendo le due mani, una contro l'altra, tenendo le dita in direzione della verticale. Inclinare le major verso l'interno mantenendo le altre dita di ciascuna delle mani fisse come all'inizio. Quando si tenta di separare i pollici, si aprirà facilmente, dal momento che i tuoi genitori vi permetterà di realizzare, in un momento della vostra esistenza. È lo stesso se si tenta di separare gli indici che rappresentano i vostri fratelli e sorelle: alla fine si trova la loro famiglia. Lo stesso con l'orecchio, perché come i tuoi genitori, si finirà per rilasciarli in età adulta in modo che anche la base della loro famiglia. Ma al volgere della anulare, noterete che sono difficili, anche impossibili da separare. Questo significa che si suppone di essere Uniti con il vostro partner per la vita e che questo link è così forte che non può separare voi. Questa prova è ispirata dalla credenza cinese.

L'uso dell'anello di fidanzamento secondo i paesi e le religioni

Secondo la tradizione, l'anello di fidanzamento è sull'anulare della mano sinistra. Questo è il caso della Francia, ma anche dell'Asia, soprattutto della Cina. D'altra parte, in alcuni paesi come la Fiandra, ad esempio, il modo in cui questa alleanza è trasportata varia da una provincia all'altra. Nell'est e nell'ovest delle Fiandre, è visualizzato nella mano sinistra mentre in altre province quale Anversa e Brabant, esso sta portando sulla mano destra. Inoltre, nel Limburgo, si differenzia anche a seconda della regione. In Nord America e Sud Africa, l'anello è portato al dito anulare sinistro. Per quanto riguarda le considerazioni religiose, va notato che nelle comunità ortodosse, l'anello di fidanzamento è sulla anulare della mano destra. D'altra parte, in Germania, i protestanti la portarono alla mano destra e i cattolici a sinistra. Nell'Islam non c'è davvero uno standard per indossare questo anello. In altri paesi come la Norvegia, l'Ungheria, la Russia, la Spagna, la Polonia, l'Austria, la Svezia o la Spagna, l'Alleanza è blasonate con l'anulare della mano destra per causare determinate abitudini religiose di questi paesi. Alla fine, qualunque sia il modo in cui viene trasportato, l'essenziale è il simbolo dell'amore e dell'impegno che essa rappresenta nei vostri occhi. Se si vuole seguire la tradizione si può mettere sul dito anulare destro. Ma, inoltre dovete considerare i vostri gusti e gli usi differenti che fate delle vostre mani su una base quotidiana per mettere il vostro anello di fidanzamento senza danneggiarlo.


A che età si deve bucare le orecchie del bambino?

Qual è l’età ideale per piercing orecchie dei bambini? Deve essere molto presto affinchè il bambino non abbia memoria del dolore o poco un successivamente? In realtà, piercing orecchie di un bambino è una decisione molto delicata, così ogni genitore ha a pensarci prima di passare il bambino attraverso questa prova. Trovi nel nostro articolo le risposte alle vostre domande sull’oggetto.

Le condizioni da assemblare prima di piercing le orecchie al suo bambino

In realtà, non c’è davvero un’età necessaria per forare le orecchie del suo bambino, ma ci sono condizioni che sono importanti e che il bambino dovrebbe riempire. Se si sceglie di bucare le orecchie dalla nascita come al solito in alcuni paesi, è fondamentale farlo dopo che il bambino ha ricevuto il suo colpo tetano. Ma il rischio in questo caso è che le orecchie sono gravemente trafitto a causa della piccolezza dei lobi auricolari del bambino. Di conseguenza, il bambino avrà buchi asimmetrici quando crescono. Inoltre, a causa del rischio di lesioni o di deglutizione, alcuni presepi rifiutare orecchini. L’altro aspetto della questione è che un bambino di età inferiore ai cinque anni non ha ancora un concetto di igiene quindi c’è un grande rischio di infezione. Considerando tutti questi aspetti, sarebbe meglio aspettare almeno 3 anni di tuo figlio prima di penetrare le orecchie. A questa età, il lobo è già abbastanza muro e ben posizionato.

Aspettando il desiderio del bambino e il consenso

Alcuni genitori scelgono di aspettare che il bambino chieda di avere le orecchie forate prima di iniziare. Il vantaggio è che il bambino è già a conoscenza della sua domanda e il suo senso di paura diminuirà quando farlo. Egli sarà anche in grado di prendersi cura personale del pregiudizio e di garantire la sua cicatrici con l’aiuto e il follow-up dei genitori.

Rimozione di orecchini medicali

È molto facile da rimuovere gli orecchini medici o piercing. Affinché la fibbia rimanga saldamente nell’orecchio e impedisca che il foro venga riempito, il diametro dei loop che avete scelto dovrebbe avere un po’ più di spessore rispetto ai loop classici. La stessa regola deve essere impostata per il fermaglio o passeggino. Così, non appena la ferita viene guarita, basta tenere il lobo in una mano e con la lancetta dei secondi rimuovere la fibbia. Per quanto riguarda l’orecchino medico, dal momento che la sua tacca è più importante, sarà necessario utilizzare un po’ più di forza prima di poter rimuovere.

Quanto tempo ci vuole per mantenere i suoi Orecchini piercing?

Il più adatto sarebbe quello di mantenere il piercing loop per un periodo di sei settimane dopo aver perforato il lobo. Per quanto riguarda la cartilagine, bisogna aspettare 12 settimane.  Al fine di guarire correttamente, è imperativo rispettare questo limite di tempo. Come altre misure dovrebbero essere adottate, i loop dovrebbe essere ruotato regolarmente nelle orecchie e anche i lobi disinfettati per facilitare la guarigione.

Quali tipi di orecchini da mettere dopo la foratura?

Dopo aver raggiunto il limite di 6 settimane di tempo, è necessario mettere gli orecchini con steli. L’obiettivo è di mantenere il foro di perforazione diritto. Hanno bisogno di essere luce perché, un orecchino con il peso potrebbe essere dannoso per il nuovo foro e distorcerlo. Orecchini d’oro deve essere nel corso di 12 mesi dopo il ritiro dei loop medici, al fine di evitare qualsiasi reazione allergica. Infatti, l’oro è il metallo meno allergenico che esiste. Permetterà una buona guarigione e il vostro bambino sarà in grado di fare la sua scelta tra gli orecchini che saranno offerti a lui.